Lo studente Tommaso Gomiero dell'IIS Newton-Pertini di Camposampiero (PD) vince la Finale Nazionale di “Italia Game Contest” e racconta la sua esperienza.

 “Ritengo che questa vittoria non sia un punto di arrivo, ma qualcosa che mi stimola a non fermarmi mai nelle iniziative a cui prenderò parte in futuro”.

 

Si è svolta l’11 giugno la “Finale Nazionale” della seconda edizione di “Italia Game Contest”: il primo quiz-game a premi sul patrimonio artistico-culturale e il territorio. Il concorso, patrocinato da UNPLI e Fondazione UniVerde insieme alle partnership di Grimaldi Lines, le Università LABA di Firenze, LUMSA di Roma, UNICAMPANIA Vanvitelli di Caserta, la Polizia di Stato e l’Onlus FareXBene, ha visto la partecipazione di oltre 13.000 iscritti.

 

A sbaragliare tutti i partecipanti e a vincere un buono viaggio del valore di € 800, è stato un giovanissimo: Tommaso Gomiero, studente della 1 A dell'IIS Newton-Pertini di Camposampiero (PD), scuola iscritta alla IX edizione concorso didattico nazionale “High School Game Speciale Scopri l’Italia”, al quale il contest è legato.

In un'intervista Tommaso ci racconta: “È partito tutto il 6 aprile scorso, in cui tra l'altro ero a casa da scuola, inizialmente per gioco. Accendo il telefono come al solito e iniziano a comparire notifiche dall'app di alcune sfide che alcuni utenti mi avevano mandato; mi ricordo che riguardavano l'educazione ambientale. Così mi sono ritagliato degli spazi per potermi svagare, e nel frattempo sono riuscito a dialogare con i miei compagni, per mezzo delle stesse sfide. Ci siamo messi in gioco, ognuno con le sue tempistiche e mi ricordo che, quando ormai era diventata un'abitudine, non c'era sera in cui non mi collegassi per i Live Quiz di Italia Game Contest. Col passare del tempo, è stato davvero bello mettersi in gioco soprattutto a fronte di nuove sfide, mi riferisco soprattutto a quelle di High School Game. È proprio questo spirito di mettersi in gioco che ha tenuto fisso il chiodo della continuazione del percorso: infatti credo che ci siano state e che ci siano ancora oggi persone più preparate di me, ed è stato anche questo che mi ha spinto a  superare i miei "limiti" e a spingermi sempre più in là. Comunque, ritengo che questa vittoria non sia un punto di arrivo, ma qualcosa che mi stimola a non fermarmi mai nelle iniziative a cui prenderò parte in futuro, anche perché all'inizio ero un "player" qualsiasi, e pensare a cosa sono diventato oggi un po' mi spiazza, ecco. Penso infatti che sia per questo motivo che l'iniziativa si sia rivelata vincente, e la consiglio vivamente a tutti coloro che volessero mettersi in gioco! Quanto alla domanda che mi ha colpito di più, e che mi ricorderò sempre, penso che questo onore vada a una di uno degli ultimi Live Quiz Silver di Italia Game Contest.

Faceva riferimento al borgo di Atina, e chiedeva da quale divinità romana fosse stato fondato. Preso dall'intuito, dal nome sono stato portato a segnare come risposta "Atena", ma alla fine ho scoperto che era stato fondato da Saturno, il quale fondò 5 borghi i cui nomi iniziavano tutti con la lettera A. Penso proprio che sia per questa risposta spiazzante (mi ricordo che solo il 3% era riuscito a rispondere correttamente) che mi è rimasta particolarmente impressa. Comunque, se alla fine sono riuscito a raggiungere determinati risultati non posso che non menzionare il mio professore di lettere, Sergio Gallo, che ci ha sempre coinvolti in iniziative "diverse", che si sono rivelate piuttosto vincenti e ai miei compagni di classe per la partecipazione che hanno potuto offrire, in particolare una mia compagna con cui ho legato particolarmente, e che ritengo doveroso ringraziare per tutto”.

 

“Per noi di Wicontest è una grande gioia sapere che il concorso è  stato vinto da uno studente perchè uno dei tanti obiettivi del progetto è proprio far scoprire l'Italia ai più giovani” che spesso non conoscono le proprie origini. Attraverso dinamiche di “gioco” innovative e divertenti, e con un sistema di App che “parla” il loro linguaggio, vogliamo far scoprire ai ragazzi la storia e i luoghi che fanno dell’Italia il "Paese più bello del mondo", commenta così il CEO Emanuele Gambino, sviluppatore della piattaforma Wicontest.

 

Anche se il progetto è giunto alla conclusione della sua seconda fase, le sfide “Battle Quiz” rimangono attive sull’App Wicontest e si potrà ancora continuare a viaggiare per l’Italia.  Una terza fase sarà annunciata a breve.  

 

“Italia Game Contest”  fa parte del progetto più vasto di "Scopri l’Italia”.

 

 

 

16 giugno 2021


Altre news

Italia Game Contest 2021: tutto pronto per la finalissima

Si respira aria di grande entusiasmo..

Arriva il primo Live Quiz Gold di Italia Game Contest

Appuntamento questa sera con 1° ..

L'ASS. MANLIO MESSINA AL

Parte alla grande il primo Live Quiz..

SCOPRI L'ITALIA GAME CONTEST: LA PRIMA FINALISSIMA

Tutto è iniziato il 9 luglio ..